Come rinnovare la propria camera da letto per renderla speciale

come rinnovare camera da letto

Dormite nella stessa camera da letto da troppi anni e vi piacerebbe rinnovarla negli arredi ma anche nelle sue funzionalità? Allora siete arrivati nel posto giusto! Capita molto spesso che si si stanchi del luogo e dell’ambiente dove si vive di più la propria casa. E allora diventa necessario porre un rinnovamento.
In questo caso, abbiamo deciso giusto di aiutarvi a capire in cosa rinnovare la vostra camera per renderla davvero bella e super vivibile.

1. Cambiate le lenzuola o i tessuti

Delle volte basta anche cambiare solo le lenzuola per sentirsi meglio nella propria camera da letto. Un esempio? Recatevi presso un negozio o sito che si occupa di lenzuola su misura online per scegliere quelle più idonee per i colori della vostra camera e della vostra personalità. Potete anche rinnovare le trapunte o il tessuto delle poltroncine presenti in camera, al fine di darne nuova luce e dimensione.

2. Cambiate il colore anche di una sola parete

Una delle mosse che si compiono spesso quando si vuole rinnovare la propria camera da letto è cambiare il colore delle pareti per renderle diverse e quasi più nuove. Ebbene, se non ne avete il coraggio, potete anche dipingerne una sola, magari quella a ridosso del vostro letto, in modo da rendere la stanza un po’ più particolare e speciale. Per quanto concerne i colori, vi consigliamo un blu leggero che pare, secondo la psicologia, aiuti a rilassarsi e a dormire, ma potete anche optare per qualcosa di più opaco come il bianco panna o l’avorio.

3. Inserite qualche piccola pianta qua e là

Le piantine donano un tocco di verde che può realmente fare la differenza in una camera da letto. In questo caso, potete scegliere delle piccole piante da interno, in modo da dare dinamismo e colore. Ma se non vi piacciono gli odori o se non avete un pollice verde così deciso, allora potete sostituirle con piante finte, sempre molto eleganti ma che comunque non richiedono una grossa cura ogni giorno.