Guida ai prodotti salentini online

frise

Il mercato delle tipicità locali è in continuo aumento e asseconda un trend che negli ultimi anni non ha fatto altro che incrementare fatturato e seguito. Il fenomeno risponde a una logica diventata sempre più capillare e condivisa, quella della riscoperta dell’autenticità; essa si concretizza in varie forme, come il turismo rurale che si consuma in tenute di campagna che offrono tour didattici e gastronomia tipica, o gli e-commerce alimentari, che estendono le frontiere territoriali permettendo ai prodotti della tradizione di raggiungere mercati altrimenti inaccessibili. I prodotti tipici del Salento sono tra quelli più ricercati, naturale prosecuzione di quel discorso sulla esaltazione delle proprie eccellenze tipiche avviato da oltre un decennio.

L’alimento principe del patrimonio salentino è probabilmente il suo vino, quel Negroamaro che ha assunto la stessa valenza che può avere una basilica barocca o un castello medievale del posto, quello di monumento, di icona. Il vino del Salento è riuscito a diventare un prodotto di caratura nazionale, ha costruito un marchio riconosciuto e immediatamente associabile a quello della terra che lo ha creato. Lo stesso discorso vale per l’olio extravergine d’oliva, caratterizzato da un sapore intenso e caratteristico, differente dagli altri perché diverse sono le metodologie di raccolta e di lavorazione; l’olio leccese si contraddistingue per un gusto più amaro e una consistenza più corposa, ed è il condimento ideale per dare risalto alle verdure locali, altro tratto distintivo territoriale. Ulteriori alimenti che viaggiano con successo sul filo del web sono i prodotti da forno, tipicità dal forte radicamento storico e simboli di una tradizione conservata intatta nella sua essenza. Si tratta delle tipiche friselle leccesi, la cui semplicità nel gusto e nella preparazione sono emblema della vita contadina, o dei taralli, beni che dopo secoli in cui non sono stati altro che cibo della povera gente del posto si trasformano in significative bandiere di un marchio – territorio, sempre più dinamico e competitivo.