La leva finanziaria nel forex: ecco come funziona

forex-rule1

Quando si sente parlare di forex non manca mai il riferimento alla leva finanziaria, ma di cosa si tratta e può nascondere delle truffe?

Cos’è la leva finanziaria

Il moltiplicatore che permette di guadagnare

La leva finanziaria non è una frode o truffa, FXGM ci spiega che è un meccanismo applicato da tutti i broker che offrono il servizio di trading online. Il meccanismo di leva viene introdotto nel trading per far in modo che anche coloro che hanno poche risorse disponibili possano fare piccoli investimenti e ricavarne dei guadagni soddisfacenti, insomma un modo per permettere un’esperienza completa e dare opportunità a tutti.

La leva finanziaria nel forex implica che pur puntando una somma bassa è come se si stesse puntando una somma molto più alta, in un rapporto 1:100 pur investendo solo 1 euro è come se fossero stati puntati 100 euro, tutto bene se vi sono dei guadagni, un po’ meno se vi sono delle perdite. I rapporti di leva disponibili sono diversi, in pochi permettono di avere un rapporto 1:10, mentre più frequente l’applicazione di un rapporto 1:1000.

La leva finanziaria in concreto

Ecco come funziona la leva finanziaria

La leva finanziaria non può essere considerata una truffa anche se può portare a perdite notevoli. Nel caso in cui facendo forex online viene applicata una leva finanziaria 1:10, investendo un euro è come se ne fossero stati investiti 10, cosa vuol dire? Vuol dire che supponendo l’investitore voglia investire 10 euro su un determinato asset, applicando la leva vista, 90 euro verrebbero prestati dal broker e quindi l’investimento sarebbe pari a 100 euro, se questo investimento porta ad un guadagno del 20%, al termine l’investitore pur avendo investito solo 10 euro, avrà 120 euro, di questi 90 euro più interessi dovranno essere restituiti al broker, 10 euro corrispondono all’investimento e resta un guadagno di circa 20 euro.

Cosa succede però in caso di perdita sempre del 20%? In tale evenienza le perdite devono essere restituite e quindi pur avendo investito 10 euro, dovranno essere restituite oltre ai 90 euro del broker anche le perdite e quindi più di quanto investito inizialmente. Per questo motivo è bene evitare di fare investimenti con rapporti di leva eccessivamente elevati, tranne nel caso in cui si abbiano sostanze notevoli e quindi il rischio è sostenibile.

forex-rule1
Il margine

Di cosa si tratta e come funziona

Connesso al concetto di rapporto di leva finanziaria è anche il margine perché per fare forex con la leva, è necessario aprire un conto ed alimentarlo, ma quel conto non sarà mai tutto a disposizione dell’investitore perché una parte è destinata a coprire le perdite e queste sono già considerate il relazione al rapporto di leva. Ciò significa che in alcuni casi pur avendo ancora qualcosa in conto non è possibile fare trading se non dopo aver effettuato un versamento addizionale utile a coprire le perdite.

I vantaggi

Non solo rischi con la leva finanziaria

Usare la leva finanziaria, oltre a permettere guadagni maggiori, ha anche un altro beneficio perché consente di aprire nello stesso momento diverse posizioni pur non avendo risorse elevate, ciò a sua volta permette di spalmare il rischio e se anche una posizione va in perdita, è probabile che altre aperte contemporaneamente vadano a buon fine e quindi nel complesso vi è comunque un guadagno.