Una semplice strategia Forex di base

Il Foreign Exchange Market meglio conosciuto con il termine Forex, è di fatto un mercato basato sullo scambio di valute differenti. Il Forex, dunque, rappresenta una importante possibilità di investimento al fine di conseguire un certo ritorno economico come del resto dimostra l’elevato valore di transazioni eseguite quotidianamente. Naturalmente, per poter operare in maniera congrua nonché efficace sul Forex, è necessario essere in possesso di adeguate nozioni al riguardo e soprattutto seguire in maniera fedele una strategia. A tal proposito, vediamo come arrivare a definire una strategia Forex base di successo.

strategia forexParametri da analizzare
Per costruire una strategia Forex di base vincente, è necessario studiare con attenzioni alcuni aspetti (parametri) in un lasso di tempo sufficiente lungo affinché possano avere significato statistico. In buona sostanza sono tre i parametri da esaminare. Il primo è incentrato sullo studio dell’evoluzione di un determinato asset di interesse. Nello specifico occorre osservare con attenzione le sue variazioni al fine di capire il perché esse avvengono ed in corrispondenza di quali aventi. Il secondo parametro, anch’esso molto importante, riguarda la tempistica delle operazioni. In particolare bisogna acquisire il maggiore volume di informazioni e dati possibile, al fine di poter capire quali siano i tempi opportuni nei quali effettuare determinate operazioni. Il terzo ed ultimo parametro, che per certi versi può essere visto come una sintesi degli altri due, è quello della valutazione, sulla base di una quantità piuttosto ampia ed affidabile di dati, di quale sia l’asset sul quale puntare non solo in funzione del possibile ritorno economico ma anche delle proprie possibilità di investimento. Infine, è opportuno tenere a mente che per avere successo nel Forex è indispensabile avere pazienza e non lasciarsi trasportare dall’enfasi di un momento sia che esso sia positivo che negativo.

Una semplice strategia per avere successo
Dopo aver attentamente valutato ed osservato il ‘mondo’ con il quale ci si dovrà confrontare, arriva il momento di stendere una strategia Forex di base che come vedremo è abbastanza semplice in quanto non necessita di grandi nozioni economiche o borsistiche. Sottolineando come bisogna essere costantemente aggiornati sulle fluttuazioni del mercato, eventuali comunicati stampa di brand, avvenimenti politici e non che potrebbero influenzare l’andamento di determinare valute, il primo passo consiste nello scegliere una piattaforma web (broker) per mezzo della quale operare.
Fatto ciò, è necessario fissare altri importanti paletti. Il primo è quello riguardante la scelta della coppia principale di valuta. Soprattutto per chi inizia ad operare per la prima volta con il Forex, è cosa opportuna limitare l’attenzione ad un ambito abbastanza ristretto di indici al fine di gestire al meglio il tutto. Tuttavia, oltre alla coppia di valuta principale, bisogna tenere d’occhio quelle correlate ed ossia le valute che causano una variazione sulla coppia principale in funzione di determinati eventi e che vengono a loro volta influenzate dalla principale. Facendo ciò, nel tempo, si riesce ad individuare in anticipo possibili variazioni percentuali e quindi prendere a tempo debito decisioni utili a massimizzare il guadagno. Altro paletto è quella della durata dell’investimento che deve essere decisa a priori, senza farsi ingolosire da momenti apparentemente favorevoli. In definitiva, una buona strategia Forex di base è quella di essere costantemente aggiornati, capire le correlazioni tra la propria coppia principale di valuta e le altre, e quindi stabilire i termini di investimento prevedendo le evoluzioni del mercato.