Come avere denti più bianchi in tre mosse molto pratiche

come avere denti più bianchi

Da un po’ di tempo vi sembra di avere denti più gialli del solito e vi piacerebbe sbiancarli? Diciamocelo: avere denti più bianchi non è solo esteticamente più bello ma anche più sano. Questo perché non viene compromesso lo smalto dei denti e soprattutto è indice di grande salute. Per avere denti più bianchi, però, esistono due soluzioni.
La prima: andare da uno specialista, come il dentista a Maglie Claudio Santi o qualsiasi altro dentista della vostra zona. La seconda: provare uno dei rimedi naturali che qui ci accingiamo ad elencarvi! Volete conoscerli tutti? Allora non vi resta che leggere la nostra guida!

1. Salvia

La salvia è un alimento in grado di sbiancare i denti e rimuovere tutte le eventuali macchie presenti sulla loro superficie. Inoltre, aiuta anche a contrastare i batteri presenti nella bocca, diminuendo l’incremento di patologie come l’alitosi. La salvia funziona come agente chimico per cui va usata con le dovute precauzioni. Difatti, utilizzarla spesso potrebbe incrementare a dismisura la vostra sensibilità dentale.

2. Bicarbonato di sodio e sale

Il bicarbonato di sodio è un rimedio molto conosciuto e utile per rendere i denti più bianchi. Per usarlo basta prendere mezzo cucchiaino di bicarbonato, mezzo cucchiaino di sale, unito ad un pizzico di olio alla menta piperita. In poco tempo riuscirete ad avere denti più splendidi e lucenti. Attenzione, però: l’azione del bicarbonato è molto forte per cui meglio non abusate di questo rimedio al fine di non trovarvi denti troppo sensibili e soprattutto corrosi nello smalto.

3. Risciacqui con succo di limone

Un altro rimedio super utilizzato è il succo di limone: la sua acidità aiuta a sbiancare i denti e soprattutto ad eliminare ogni batterio presente. Potete usarlo attraverso dei risciacqui da fare dopo aver lavato i denti oppure aggiungendo alcune gocce di succo sul dentifricio nel momento in cui vi accingete a lavarli. Ovviamente, anche in questo caso si parla di una soluzione da utilizzare poche volte e senza abusarne troppo: come il bicarbonato, anche il limone può corrodere lo smalto dei denti per via della sua acidità-