Chi è la scopamica?

Se non hai voglia di impelagarti in una relazione seria, che notoriamente porta con sé un mucchio di problemi o, se sei appena tornato single dopo un lungo periodo in coppia, una scopamica è quello che ti ci vuole. Se non sai di che si tratta, sei veramente rimasto indietro perché ormai è una pratica diffusissima, sia tra i giovani sia tra i meno giovani.

Negli USA, luogo da cui proviene questa tendenza, una scopamica viene definita “friend with benefits”.

Anche in Italia, da diversi anni, il termine e il tipo di rapporto si sono diffusi grazie alla rete e ai siti web che permettono di trovare scopamici.

Il rapporto di scopamicizia si basa su regole molto precise che devono essere condivise dai due “amici speciali”, altrimenti sono guai! Infatti, se uno dei due dovesse contravvenire alla regola più importante e innamorarsi, l’altro avrebbe ogni diritto di porre fine al rapporto.

Il presupposto fondamentale in questo genere di relazione è proprio che non ci siano implicazioni sentimentali ma soltanto incontri a sfondo sessuale.

Due scopamici si scambiano un favore, incontrandosi quando ne hanno voglia e nulla più.

Le regole principali di una scopamicizia senza malintesi sono dirette conseguenze della mancanza di coinvolgimento emotivo: una scopamica non si presenta alla mamma né agli amici, non sono previste uscite insieme, ognuno paga per sé, ci si incontra sempre e solo a casa dell’uno o dell’altra.

Ancora: non scegliere la tua scopamica tra le ragazze della tua compagnia, altrimenti non te la toglierai più di torno, non dare spazio a coccole o a scenate di gelosia, che lasciano presagire un coinvolgimento. Se ne avverti il sentore, scappa!

Niente regali, niente messaggi sdolcinati, nessuna telefonata che non sia per decidere quando e dove incontrarsi, nessuna attenzione particolare. E, soprattutto, mai dormire insieme.

Un’altra regola molto interessante è quella secondo cui la scopamicizia è bella se dura poco, perché un rapporto a due tende a trasformarsi per forza di cose con il tempo. Infine, ricordati che non ci sono limiti: puoi avere anche più di una scopamica e puoi vantarti in giro di ciò che fai con loro.
Naturalmente, perché non si creino malintesi e per evitare il rischio che la tua scopamica si innamori, devi essere chiaro fin dal principio. Se siete d’accordo sullo scopo della vostra relazione, niente potrà impedire a te e alla tua “friend with benefits” di vivere una splendida scopamicizia.