SEO su YouTube: come posizionare un video promozionale

SEO su YouTube

Hai pubblicato diversi video aziendali sul tuo canale YouTube ma le visite stentano a decollare? Un problema che riguarda molti tra quanti scelgono di investire in strategie di video marketing. Il punto è che non è sufficiente realizzare contenuti di qualità se poi non sono sorretti dalla giusta strategia di promozione. Inoltre, YouTube funziona secondo le stesse logiche di Google e posiziona i risultati di ricerca secondo la logica della pertinenza. Chiaramente, più un video riesce a posizionarsi in alto sul motore di ricerca del social network e maggiori saranno le possibilità di acquisire visite. Ecco come fare!

La scelta delle keyword

La prima cosa da fare è scegliere un set di keyword adeguate per cui si desidera posizionare i propri contenuti. Si consiglia di scegliere una parola chiave primaria, quindi una serie di correlate, mixando keyword specifiche ad altre di lunga coda.

Il titolo

La scelta del titolo è fondamentale per due ragioni: è il primo elemento che un utente visualizza e su cui si basa per decidere se cliccare sul video o meno; è fondamentale per il posizionamento organico (non solo su YouTube ma anche sui motori di ricerca). Pertanto, è importante riuscire a concepire un titolo che presenti al proprio interno la parola chiave principale (più a sinistra possibile) e che, allo stesso tempo, sia anche accattivante e capace di incuriosire. Ricorda di inserire il titolo anche come nome del file prima di procedere con il caricamento sulla piattaforma; occhio però a non fare false promesse o i commenti degli utenti saranno impietosi!

La thumbnail

La thumbnail, ovvero l’immagine di anteprima, deve essere selezionata in modo accuratissimo. Serve un fotogramma capace di attirare l’attenzione e che, allo stesso tempo, dia qualche informazione sul tipo di contenuto che gli utenti troveranno. Un dettaglio che può fare la differenza!

La descrizione

YouTube offre la possibilità di inserire un’ampia descrizione del video e deve essere sfruttata appieno. Prima di tutto, è lo spazio ideale da ottimizzare in ottica SEO, con un saggio utilizzo delle parole chiave e delle correlate. Poi, può essere utilizzata per fornire ulteriore materiale, ad esempio link con informazioni integrative a corredo del video, meglio ancora se tratte dal proprio blog aziendale.

I commenti

I commenti sono una risorsa e non devono essere disattivati: mantengono la pagina aggiornata, possono procurare nuove parola chiave in modo del tutto naturale e sono un feedback importante per comprendere le reazioni degli utenti, in modo da modificare l’approccio strategico in funzione delle indicazioni fornite direttamente dal proprio target.