Un dentista per sbiancare i denti a Torino

Uno dei consigli primari è quello di recarsi dal proprio dentista di fiducia, esperto assoluto in materia, igienista del cavo orale. Se sei di Torino e vuoi andare sul sicuro rivolgiti al dottor Gianpaolo Cannizzo, un dentista competente e capace, che opera nel suo studio di Torino da oltre venti anni.
I denti ingialliti, preda di tartaro e fastidiosi aloni gialli, sono uno dei problemi estetici maggiormente sentite, che sia il sesso maschile o femminile in questione. Esistono metodologie alquanto differenti per apportare una seria soluzione a tale problematica. Con l’ausilio di appositi prodotti, il problema dello sbiancamento dentale avrà una sicura ed efficacia risoluzione. Tuttavia, soprattutto negli ultimi tempi e della ribalta del fai da te in ogni campo dell’agire umano, si sta battendo sempre più spesso la via del fai da te casalingo, senza spendere capitali da esperti igienisti, i cui consigli, non di rado, svuotano i portafogli.

Esistono svariati metodi per sbiancare i denti a casa e con mezzi naturali, che quasi ripercorrono i fantomatici rimedi delle nostre care nonne. Aprendo i cassetti o rovistando nel frigorifero si possono trovare sorprendenti risorse, dapprima sconosciute. Pochi conoscono il potere sbiancante delle fragole, frutti succosi e dall’aspetto invitante. Tale tipologia di frutta possiede agenti sbiancanti totalmente naturali, insiti all’interno della buccia rossa.

dentista  a Torino

 

In materia, molto usate anche le bucce delle banane, contenti una gran quantità di elementi che possono aiutare il nostro apparato dentario a risplendere di luce propria. Il metodo fai da te sicuramente più antico e più utilizzato nella storia non ancora solcata dai moderni dentifrici o mentine, è l’utilizzo di foglie di salvia: pianta aromatica dal sapore piccante e speziato, già gli antichi Greci erano soliti staccare le preziose foglioline e strofinarle direttamente sulla superficie del dente ingiallito.

Ancora le piante del nostro orto sopraggiungono in aiuto. Si tratta di arance e limoni, della loro buccia interna biancastra. Gli estratti naturali contenuti in queste specie faranno da rimedio sicuro ed efficace, se strofinate come la salvia sui denti in questione. Altro rimedio fai da te dal sicuro effetto è il bicarbonato, unito all’azione sbiancante del sale. Tale coppia raggiunge risultati davvero incredibili in termini di sbiancamento, basterà applicare una modica dose sullo spazzolino e i giochi sono fatti. Naturalmente, se si vuole evitare denti gialli allora si dovranno evitare anche fumo e caffè.

Infine se si preferisce affidarsi a mani esperte e competenti per affrontare il problema e risolverlo una volta per tutte, ci si può rivolgere tranquillamente ad un dentista professionista, come il dottor Cannizzo che opera nel suo studio di Torino da ormai molto tempo e i cui costi sono comunque accessibili a tutti.