Fare colazione al mattino è davvero così importante?

importanza della colazione

Effettuare un’abbondante colazione rappresenta una delle più sane abitudini da incentivare per la salute e il benessere del proprio organismo. “Chi ben comincia è a metà dell’opera” dice un vecchio detto, mai così attuale come nel primo pasto della giornata. Nella tradizione italiana, la colazione è rigorosamente dolce. A confermare la tendenza interviene anche la tecnologia: negli ultimi anni hanno visto una diffusione le pasticcerie 3.0 che offrono la possibilità di acquistare dolci online e farli spedire a casa in pochi click. Dalle torte alle crostate, fino ad arrivare ai croissant: recuperare una buona colazione sta diventando sempre più un gioco da ragazzi.

Secondo il parere scientifico, la risposta è molto chiara in materia. Stando alle indagini condotte dai ricercatori, si evidenzia che una sana colazione riduce le possibilità di contrarre malattie cardiovascolari e situazioni di obesità. Il primo pasto della giornata è fondamentale per tutti, in particolar modo per i più giovani. Uscire di casa senza aver fatto colazione è un’abitudine sempre più in voga tra i ragazzi di oggi, che a causa del poco tempo a disposizione, si riducono a non fare colazione o a bere un caffè al volo.

Saltare la prima colazione si ripercuote negativamente sulla giornata, causando forti cali di concentrazione già nelle prime ore, dovuti all’organismo che si trova in riserva di energie. Ma qual è la colazione perfetta? Non esiste una ricetta valida per tutti. La colazione deve garantire il giusto apporto di energie, pertanto spazio a zuccheri e carboidrati. Esempio virtuoso di una colazione tipo è rappresentato da una tazza di latte, tre fette biscottate con un velo di marmellata e un arancio. Per evitare problemi durante la giornata e situazioni spiacevoli che causano danni irreparabili al proprio organismo è bene dare la giusta importanza a questo pasto, definito come il più importante della giornata.